Arriva la Dodge Challenger SRT Demon 1700: una belva su strada

Il gruppo Stellantis sta attraversando un periodo di grande trasformazione. La rivoluzione elettrica è in pieno svolgimento e i marchi del gruppo stanno scommettendo sul futuro, investendo tutte le risorse nel cambiamento della propria offerta sul mercato. Questo ha comportato l’abbandono di modelli storici, come la mitica Dodge Challenger, la muscle car più famosa d’America.

La Dodge Challenger ha debuttato nel 1969 ed è diventata protagonista di tante pellicole cult. I suoi motori iconici, dal sei cilindri in linea da 3.7 litri al potente V8 da 5.2 litri con doppio carburatore, hanno conquistato il cuore di milioni di appassionati per il loro sound inconfondibile.

Sebbene il modello Stellantis abbia detto addio alla scena nel 2023 per fare spazio alle nuove piattaforme elettriche, c’è ancora un’ultima versione in circolazione. Infatti, la Hennessey Performance Engineering ha deciso di produrre una versione elaborata della Dodge Challenger SRT Demon, chiamata Dodge Challenger SRT Demon 1700.

La Demon 1700 Twin Turbo sarà una produzione esclusiva di soli 12 esemplari, ciascuno venduto al prezzo di 200.000 dollari. Questa versione modificata, sviluppata dalla Hennessey Special Operations (HSO), porterà la potenza del motore standard da 1.025 CV a incredibili 1.700 CV. Ma non sono solo le prestazioni a ricevere delle modifiche: gli interni saranno forgiati a mano, verranno utilizzate leghe speciali per alcuni particolari e sarà presente un sistema di raffreddamento sviluppato nel mondo del motorsport.

La Dodge Challenger SRT Demon 1700 sarà solo il primo dei veicoli che la Hennessey produrrà, con un massimo di 15-20 esemplari all’anno. I clienti che acquisteranno il pacchetto speciale avranno a disposizione un team di ingegneri e meccanici selezionati per soddisfare ogni loro esigenza.

John Hennessey, CEO dell’azienda, ha dichiarato che la Dodge Demon 1700 rappresenta esattamente ciò che desideravano: prendere una Dodge Demon e aumentarne la potenza con l’aggiunta di turbo. Questa belva su strada è sicuramente un’opera d’arte che combina l’eredità di un’iconica muscle car con le prestazioni strabilianti della tecnologia moderna.

FAQ su Dodge Challenger SRT Demon 1700

1. Cos’è la Dodge Challenger SRT Demon 1700?
La Dodge Challenger SRT Demon 1700 è una versione elaborata della Dodge Challenger SRT Demon, prodotta dalla Hennessey Performance Engineering.

2. Quante Dodge Challenger SRT Demon 1700 verranno prodotte?
Saranno prodotti solo 12 esemplari della Dodge Challenger SRT Demon 1700.

3. Qual è il prezzo della Dodge Challenger SRT Demon 1700?
La Dodge Challenger SRT Demon 1700 sarà venduta al prezzo di 200.000 dollari.

4. Quali modifiche sono state apportate alla Dodge Challenger SRT Demon 1700?
La Hennessey Special Operations ha aumentato la potenza del motore standard da 1.025 CV a 1.700 CV. Inoltre, sono state apportate modifiche agli interni, sono state utilizzate leghe speciali per alcuni particolari e sono state implementate soluzioni di raffreddamento sviluppate nel mondo del motorsport.

5. Saranno prodotti altri veicoli simili?
Sì, la Hennessey prevede di produrre un massimo di 15-20 esemplari di veicoli simili all’anno.

6. Cosa offre il pacchetto speciale ai clienti?
I clienti che acquisteranno il pacchetto speciale avranno accesso a un team di ingegneri e meccanici selezionati per soddisfare le loro esigenze.

7. Chi è John Hennessey?
John Hennessey è il CEO della Hennessey Performance Engineering, l’azienda responsabile della produzione della Dodge Challenger SRT Demon 1700.

Link Correlati:
Stellantis (Sito ufficiale del gruppo Stellantis)