Il futuro incerto di Deus Ex dopo la cancellazione del nuovo capitolo

La ristrutturazione dell’Embracer Group, azienda svedese leader nel settore dei videogiochi, ha avuto conseguenze negative per la serie di giochi Deus Ex. Dopo due anni di sviluppo, il colosso ha deciso di cancellare il progetto di un nuovo capitolo della saga, che avrebbe dovuto entrare in produzione entro quest’anno. Inoltre, sono stati messi in atto dei licenziamenti per ridurre i costi.

Eidos Montreal, il team responsabile dello sviluppo di Deus Ex, si focalizzerà ora su un franchise originale, abbandonando temporaneamente la rinomata serie. Questa notizia ha deluso profondamente i numerosi fan della saga, che speravano in un ritorno della serie e nella conclusione della storia dopo l’acquisizione dello studio da parte dell’Embracer Group nel 2022.

La serie Deus Ex è stata acclamata dalla critica e ha venduto oltre 14 milioni di copie in tutto il mondo. Tuttavia, il suo percorso è stato interrotto bruscamente con l’ultimo capitolo, Mankind Divided. I fan avevano nutrito grandi aspettative per il futuro della serie dopo l’acquisizione da parte dell’Embracer Group, ma purtroppo si sono trovati di fronte a un’altra delusione.

Nonostante la cancellazione del nuovo capitolo e i licenziamenti, l’Embracer Group ha confermato il suo impegno nel settore dei videogiochi e continuerà a investire in nuovi progetti. Resta da vedere se il mondo di Deus Ex avrà un futuro, ma per ora i fan dovranno accontentarsi di affezionarsi ai vecchi capitoli e sperare in una svolta positiva in futuro.

Domande frequenti (FAQ):

1. Quali sono le conseguenze della ristrutturazione dell’Embracer Group sulla serie di giochi Deus Ex?
L’Embracer Group ha deciso di cancellare il progetto di un nuovo capitolo della saga Deus Ex, interrompendo così il suo sviluppo. Inoltre, sono stati effettuati licenziamenti per ridurre i costi.

2. Cosa succederà ora al team responsabile dello sviluppo di Deus Ex?
Eidos Montreal, il team responsabile dello sviluppo di Deus Ex, si focalizzerà su un franchise originale, abbandonando temporaneamente la serie Deus Ex.

3. Quante copie ha venduto la serie Deus Ex?
La serie Deus Ex ha venduto oltre 14 milioni di copie in tutto il mondo.

4. Cosa avevano sperato i fan della serie dopo l’acquisizione dello studio da parte dell’Embracer Group?
I fan avevano sperato in un ritorno della serie Deus Ex e nella conclusione della storia dopo l’acquisizione dello studio da parte dell’Embracer Group.

5. Cosa succederà ora al mondo di Deus Ex?
Non è ancora chiaro se il mondo di Deus Ex avrà un futuro. L’Embracer Group ha confermato il suo impegno nel settore dei videogiochi e continuerà a investire in nuovi progetti, ma resta da vedere se ci saranno ulteriori sviluppi nella serie Deus Ex.

Termini chiave:

– Embracer Group: azienda svedese leader nel settore dei videogiochi che ha acquisito lo studio responsabile dello sviluppo di Deus Ex.
– Deus Ex: serie di giochi acclamata dalla critica.
– Licenziamenti: cessazione del rapporto di lavoro tra un’azienda e i suoi dipendenti per motivi economici o organizzativi.

Link correlati suggeriti:

Embracer Group
Sito ufficiale di Deus Ex