Una poltrona per quattro

Condividi questo articolo

Una poltrona per quattro: corsa selvaggia all’Europa League, la Sampdoria risponde presente

Si riaccende la corsa (selvaggia) all’Europa League. Ed è battaglia apertissima tra Torino, Atalanta, Fiorentina e Sampdoria, le quattro squadre che – obiettivamente parlando – sono più attrezzate per raggiungere il settimo posto. Anche perchè il sesto è della Lazio, agli uomini di Inzaghi non lo toglie nessuno.

E se la settimana scorsa, nello scontro diretto con la Dea, i blucerchiati si erano chiamati “fuori” perdendo in casa 1-2, questo weekend sono risorti non solo sbancando Sassuolo (3-5), ma sorridendo per il pareggio casalingo dell’Atalanta col Chievo (1-1) e per la sconfitta del Torino contro il Bologna (2-3). Nono posto e nuovamente a -3 dal settimo, occupato proprio dai bergamaschi.

Dal canto suo il Torino ha fatto una bella seconda parte di stagione, anche se non riesce ad ingranare appieno. Infatti non riesce a portarsi a casa più di tre vittorie di fila, e questo soprattutto dal punto di vista mentale non giova ai granata.

Infine la Fiorentina, grande oggetto del mistero della Serie A 2019. Crolla inspiegabilmente a Cagliari (2-1) e scivola alla decima casella, a 8 punti di distanza dall’Europa League. Pare non bastare l’arrivo invernale di bomber Muriel, gli uomini di Pioli quest’anno sembrano destinati a un campionato anonimo di metà classifica.

Condividi questo articolo