Crea sito

Lautaro Valenti, il nuovo gigante argentino del Parma

Lautaro Valenti, il nuovo gigante argentino del Parma
Condividi questo articolo

Lautaro Rodrigo Valenti è un nuovo giocatore del Parma. Ufficializzato ieri, l’argentino arriva dal Lanus in prestito con obbligo di riscatto

“Il Parma Calcio 1913 comunica l’acquisizione a titolo temporaneo con obbligo di riscatto delle prestazioni sportive del calciatore Lautaro Rodrigo Valenti (14-1-1999, Rosario) dalla Società Club Atletico Lanus. Il calciatore ha firmato con il club crociato un contratto fino al 30 giugno 2025″. Così il Parma sul proprio sito ufficiale dove ha annunciato, nella giornata di ieri, l’acquisto di Valenti.

Classe 1999, Valenti è un difensore centrale in pieno stile “saltatore” (vanta 1,90 metri di altezza) ed è tra i più promettenti in Argentina. D’altronde viene dal Lanùs, club che negli ultimi anni di talenti ne ha sfornati.

LEGGI ANCHE – Real Madrid, come la Cantera spinge i conti dei “Blancos”

Pagato circa 8 milioni di euro, Valenti può giocare sia da centrale sinistra che da centrale di destra, per offrire una doppia soluzione a Fabio Liverani in caso di necessità. Alto 1,90 e fisico, il centrale argentino ha anche il vizio del gol, come dimostrano i numeri dell’ultima stagione disputata in Argentina in maglia amaranto: bottino di 3 gol e 1 assist in 29 partite per lui.

Il centrale può essere un jolly in tutti i sensi. Valenti è un difensore moderno, abile nel salire palla al piede e con un’ottima capacità di impostazione. Chiedere ai tifosi del Lanùs che si sono gustati lanci di 30 metri per diverse stagioni.

Ciliegina sulla torta, e abilità atipica per un difensore, sono i dribbling: quando si tratta di salire con la palla fra i piedi non disdegna il suo doppio passo micidiale, per poi arrivare a smistare il pallone in zona offensiva.

@corsereporter

Condividi questo articolo
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: